La Polisportiva va ko contro il Liternum

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Giugliano in Campania – Dopo la sonora sconfitta in campionato contro la Vis Liternum non riesce alla Polisportiva Sorrento l’impresa a Giugliano. Una gara che le padrone di casa hanno sempre controllato sfruttando la panchina lunga. Le bianco rosse della presidente Astarita sono prive della Acampora e della Di Palma, ma reggono bene l’urto nel primo parziale, terminado il quarto sotto di soli cinque punti. Nei secondi dieci minuti la gara si spacca. La Liternum accellera, la Polisportiva arranca e il fiato corto delle costiere permette alle padrone di casa di allungare sul +15 e andare all’intervallo lungo con un vantaggio rassicurante.
Le costiere cercavano di riaprire l’incontro provando in più di una occasione nel terzo quarto ad accorciare le distanze a soli otto punti in vista del ritorno, ma ogni sforzo veniva vanificato dalle giuglianesi.
Nel finale si faceva sentire la panchina corta. Infatti, dopo l’infortunio alla Longo e i cinque falli della Brancaccio e della Lazzazzera costringevano la coach De Siato a entrare in campo per supportare le sue ragazze ed evitare di chiudere in quattro.
Giovedì alle 21 il ritorno alla tendostruttura Tasso per portare tutto a gara tre.  
 
Basket Serie B Campania Play-off quarti di finale 
Vis Liternum – Polisportiva Sorrento 66-43
(13-8; 33-18; 44-26)
Polisportiva Sorrento: Longo, Lazzazzera 11, Di Palma 3, Cacace 16, Brancaccio 4, De Siato, Buondonno 3, Negri 6.
Allenatore: sig.ra De Siato

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!