Msc Volley, Cuccaro:”Non abbiamo nulla da perdere”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Ripresa degli allenamenti per la Msc Volley Sorrento, che è attesa dalla trasferta siciliana a Messina contro la formazione del Brolo ancora in lizza per un posto nei play-off. Tutti a disposizione del tecnico Paolo Russo, anche Filippo Panetto, che nella gara interna contro Casoria ha dato prova di aver recuperato dal fastidioso infortunio al collo.
Il centrale della formazione costiera, Fabio Cuccaro, analizza il prossimo impegno contro la squadra siciliana, che nell’ultimo impegno ha affrontato la capolista Atripalda uscendo battuta per 3-1, ma lottando sino all’ultimo punto del quarto set, che si è chiuso solo ai vantaggi.
«All’andata abbiamo preso una brutta botta – commenta Cuccaro – perdendo malamente in tre set. Ora abbiamo voglia di rivincita anche perchè siamo più tranquilli e tutto viene più naturale».
Dopo la debacle contro Club Italia si attendeva il riscatto contro Casoria, che è arrivato dopo un primo set in chiaroscuro dove è migliorata è di tanto la battuta.

Cuccaro a muro con Ricciardello

«Brolo è una grande squadra formtas da cinque bocche di fuoco molto temibili -. spiega Fabio -. Sarà importante partire subito forte in battuta per non permettere ai siciliani di fare il loro gioco, poi starà a noi prendere le giuste misure a muro e chiudere tutti i varchi agli schiacciatori avversari».
E’ ancora attesa dalla seduta tattica la formazione della Msc Volley Sorrento nella quale stabilirà come limitare il gioco dei siciliani con determinate scelte in battuta e a muro. La classifica rende più semplice la gara per i costieri a dispetto del Brolo, che è ancora in corsa per i play-off.
«Noi ci proviamo non abbiamo nulla da perdere in questo finale di campionato – conclude Cuccaro -. Di certo vogliamo renderla dura a tutti perchè per noi la salvezza è ormai una cosa fatta».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!