SerieD femminile: Apd in vacanza, Primavera vincente

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – All’ultima chiamata della stagione ancora una volta assente la serie D della Apd Carotenuto femminile, che cede contro la vice-capolista Volley Ball Primavera.
E’ un netto 3-0 in favore delle padrone di casa l’ultimo risultato della stagione 2010/11 con il quale le bianco azzurre costiere chiudono una stagione altalenante. Cafiero schiera le migliori sei con la Cuomo che sostituisce la Di Leva indisponibile.
Parte male il primo set per la Apd che subisce un break di cinque punti in avvio, ma non si scompone. Infatti, le ragazze costiere giocano punto a punto con le quotate avversarie e riescono nell’impresa di recuperare lo svantaggio sino a impattare il punteggio a quota 22. L’arbitro decide di diventare protagonista e con una serie di decisioni veramente incredibili consegna il parziale alla VB Primavera.
Come spesso è accaduto in questa stagione la Apd si scioglie in una crisi di nervi mista a impotenza e consegna i succesivi due parziali alle avellane, che comunque dimostrano di meritare la posizione in graduatoria.
«La partita ha davvero poco da dire per noi,  ormai gia’ in vacanza da un bel po’ – commenta il tecnico Cafiero -. Chiudiamo il campionato al 4 posto, sicurmante un piazzamento non da buttare, ma sicuramente con la squadra a disposizione si poteva ambire a fare qualcosa di piu’».
Con un bilancio tutto sommato positivo è tempo di gettare le basi per il prossimo anno, ma Cafiero lascia tutto nelle mani della società attendendo le decisioni del presidente Carotenuto.
«Non siamo riusciti per una serie di motivi infiniti e problemi a ottenere una classifica migliore – conclude Amedeo -. Devo ringraziare il mister Salvatore Pontecorvo per avermi aiutato a gestire una situazione interna veramente difficile. Ora aspettearò’ le decisioni della societa’ per i prgrammi futuri. Alla Volley Ball Primavera un grosso in bocca al lupo per i play-off».

Volley Campionato Serie D girone B femminile
VB PRIMAVERA – APD CAROTENUTO S.AGNELLO 3 – 0
(25-23 25-19 25-19)
Apd Carotenuto: Iaccarino Pina, Iaccarino Paola, Marra I, Espinosa E, Savarese F, Savarese D  (L), Tondo L,  Cuomo F, D’Esposito F.
Allenatori: sig. Cafiero A – Pontecorvo S.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!