La Msc schiaccia Casoria

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Si riscatta della precedente sconfitta contro Club Italia la Msc Volley Sorrento, che in quattro set si sbarazza dei cugini della Giotto Casoria. Il tecnico Russo conferma in regia Valerio Miccio, ma la partenza stentata dei suoi lo costringe a modificare l’assetto in regia. Infatti, sul 8-12 entra Filippo Panetto e la Msc cambia faccia. Soffre nella prima frazione la squadra di casa che pressa poco in battuta permettendo alla Giotto di fare il gioco che predilige, ovvero al centro, e mantenere tre punti di vantaggio sino a quando Costa e Panetto impattano a quota 23. La Msc crede nella possibilità di intascare il set, ma due errori permettono agli ospiti di intascare il parziale e condurre per un set a zero.
Parte male nel secondo set la squadra di casa che consente alla Giotto di portarsi avanti di ben cinque punti (3-8). Al rientro dal time out tecnico inizia la rimonta dei padroni di casa che punto dopo punto riescono a portarsi in parità (11-11). La prima volta che la Msc mette il naso avanti si va al secondo time out tecnico 16-15. La gara vive sull’equilibrio e in dirittura d’arrivo gli ospiti si trovano avanti per 22-23. Paolo Russo chiama time out. Al rientro i bianco azzurri costieri piazzano tre punti filati e si impongono 25-23.
Più presenti nel terzo set i ragazzi della Msc Volley prendono un break importante grazie alla giornata di Scialò, che porta i suoi avanti di cinque (13-8). Casoria dopo il time out mette dentro un break di quattro punti e si riporta sotto sul 16-13. Cambio marcia dopo il time out tecnico la Msc che controlla il match gioca sul cambio palla e ancora con un errore degli avversari chiude 25-21.
Si capisce subito che la storia è cambiata nel quarto set. I costieri piazzano un break importante in avvio portandosi sul 5-1. Casoria è costretta a chiamare time out e rientra sino al 5-4. Ancora monologo costiero e break di cinque punti e massimo vantaggio 10-4. Il margine per i padroni di casa aumenta sino al più otto (14-6) e resta tale sino al 18-10. Una piccola pausa di riflessione permette a Casoria di accorciare le distanze e annullare quattro palle match, ma alla quinta un errore degli ospiti consegna altri tre punti alla squadra di casa.  

Msc Volley Sorrento – Giotto Casoria 3-1
(23-25;  25-23; 25-21; 25-19)
Msc Volley Sorrento: Costa 11, Ricciardello 12, Benedetto, Panetto 2, Lauro, Esposito (L), Astarita, Cuccaro 10, Scialò 29, Amitrano (L), Miccio, Bassi 7.
Allenatore: sig. Russo P.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!