U16 maschile, Volley Ball è finale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Ercolano – Bissa il succeso ottenuto a Meta la scorsa settimana la Volley Ball di mister Gargiulo, che contro la Uisp Ercolano si impone al tie-break in una gara chiusa dopo soli due set. I padroni di casa dovevano vincere con un netto 3-0 e parziali bassi per accedere alla finale, praticamente una gara perfetta, ma Staiano e compagni nel secondo parziale si impongono per 17-25 rendendo inutile la partenza lanciata dei padroni di casa.
«Siamo partiti maluccio – commenta laconico Gabriele Gargiulo -. Troppi errori e una tensione a mille hanno permesso alla squadra di casa di approfittarne e imporsi bene nel primo set».
La gara si stravolge nel secondo parziale. Il Meta gioca, semplicemente, più concentrato, commette meno errori e fa cadere tutto il peso della gara sugli avversari, che sono più fallosi e permettono ai costieri di vincere il set.
«Era logico che riuscissimo a migliorare il nostro livello di gioco – spiega Gabriele -, così facendo abbiamo spostato la pressione sull?Ercolano, che ha pagato le conseguenze commetendo errori che ci hanno consegnato il set».
Tutto facile nel terzo parziale anche perchè l’Ercolano cala subendo il colpo psicologico della qualificazione sfumata e gli “all blu” si impongono facile, crollando però nel quarto set e rimandando l’assegnazione della gara al quinto parziale.
«Il terzo set è stato troppo facile per noi, come il quarto per loro – dice il “mago” -, ma ho chiesto la vittoria della gara ai ragazzi cosa che è giunta grazie a un quinto ser pressochè perfetto».
Il prossimo turno vedrà la Volley Ball contendere ai Black Lions Napoli il titolo di campioni provinciali. La gara sarà una finale secca dove servirà ancora una volta la gar perfetta per centrare l’obiettivo e accedere alle finali regionali.
«Di certo non è semplice vincere considerato che è una finale secca nella quale vince chi sbaglia meno – conclude Gargiulo-. I Black Lions sono una società che punta a selezionare il meglio degli atleti dell’intera provincia, ma noi proveremo lo stesso a vincere il titolo».

Semifinale Provinciale Under 16
 Uisp Ercolano – Volley Ball Meta  2-3
(25-18; 17-25; 9-25; 25-13; 7-15)
Uisp Ercolano: Ausiello R, Ausiello LC, Cascone B, Cascone F, Ciliberti, De Paola, Di Cristo, Napolitano, PAce, Quarantelli, Reale, Senatore.
Allenatore: sig. Giacobelli
Volley Ball Meta: Astarita, Coppola, Denza, Lauro A, Marciano, Russo C, Russo ML, Russo V, Somma, Staiano (k), Vinaccia.
Allenatore: sig. Gargiulo
 

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!