Sorrento, Giorgi ferma la corsa dei Giovanissimi nazionali

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Dopo quattro vittorie consecutive i Giovanissimi nazionali di mister Maurizio Amato pareggiano per 2-2 l’incontro casalingo con il Pomezia. Il risultato sta stretto ai rossoneri, assoluti padroni del campo per buona parte del match ma incapaci di chiudere l’incontro nei momenti caldi. A portare in vantaggio i classe 1996 costieri ci pensa De Lucia, servito alla perfezione da capitan Gifuni. Il pari del Pomezia è firmato da D’Alessandris, ma Piacente ristabilisce in vantaggio battendo Gianezilli per la seconda volta. La doccia fredda per il Sorrento arriva a cinque minuti dallo scadere, quando il neo entrato Giorgi trova il definitivo pareggio.
CAMPIONATO NAZIONALE GIOVANISSIMI – GIRONE F
VENTICINQUESIMA GIORNATA
SORRENTO – POMEZIA 2-2
Marcatori: De Lucia (S), D’Alessandris (P), Piacente (S), Giorgi (P)
SORRENTO: Russo, Gazzaneo, De Angelis, Soldatini, Buonomo, Iannone, Ferrara (La Rocca), Giordano, De Lucia, Gifuni (Ascione), Piacente (Imperato). A disposizione: Iaccarino, Renghi, Iaccarino, Imperato, Rega. Allenatore: Maurizio Amato.
POMEZIA: Gianenzilli, Atzori, Lampazzi (Sirocchi), D’Ambrosio (Amici), Gallegari, Coco, Lauri (D’Alessandris), Muzzi, Sanna (Giorgi), Siciliano (Aniello). A disposizione: Santilli, Iudica. Allenatore: Stefano Bianchi.
Arbitro: Antonio Varriale di Ercolano
Ammoniti: Buonomo (S), Piacente (S), Imperato (S), Gallegari (P), D’Alessandris (P)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!