U17 Penisola: Una vittoria di cuore

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Va alla penisola il derby con Vico Equense,dopo una gara intensa e combattuta. I bianco neri si presentavano in campo orfani di Sguanci ed Esposito, a rendere più dura l’impresa si aggiunge l’infortunio di Prudente uscito dopo soli 2 minuti.
I ragazzi di Gigi Savarese stringevano i denti e sotto la buona regia di De Gennaro,con un Maresca
ispirato come non mai e con l’attento lavoro di Gargiulo sotto le plance riuscivano a far loro il risultato.
I sorrentini partivano subito bene bucando con continuità la retina grazie alle invenzioni di De Gennaro e Maresca.La mancanza di cambi faceva accusare la stanchezza ai padroni di casa che finivano per innervosirsi a causa di qualche fischio a favore non ricevuto. Nel momento di difficoltà Gargiulo prendeva per mano i suoi e, come re Mida, trasfromava in oro tutti i palloni che riusciva a intercettare.
A fine gara Luigi Savarese è raggiante dopo il successo raggiunto dai suoi ragazzi anche in formazione di emergenza.
«La soddisfazione aumenta quando manca il faro della squadra e tutti i componenti fanno quadrato e trovando le risorse che in altri frangenti erano rimaste nascoste e riescono ad esprimere il proprio
potenziale a volte anche oltre le aspettative».

PENISOLA SORRENTO-AEQUA BASKET 52-45
(14-12; 35-25; 39-35)
PENISOLA Basket :MORCIANO 0,BIANCO 2,MARESCA 18,DE GENNARO 9,COPPOLA 0,GARGIULO 17,
IMPROTA 0,ASCIONE 4,APREDA 0,PRUDENTE 2.
Allenatore: sig. Savarese L
AEQUA:ALBANO 0,COLLEDONICO 2,CUGNIN 2,FACELGI 0,GARGIULO 4,CATUOGNO 16,MARESCA 17,DE
SIMONE 2,SAVARESE 2.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!