Il Boys Campania travolge l’Evergreen

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Torre del Greco – Evergreen Sant’Agnello travolta a Torre del Greco: il Boys Campania approfitta di infortuni e sfortune della compagine costiera e ne fa dieci. Sull’erba artificiale del «Pietro Abbate», bastano appena 40 secondi ai «più quotati» padroni di casa per passare in vantaggio: il capitano costiero Sparano si infortuna al femorale, e non contrasta l’avversario lanciato a rete. Nella circostanza, è incolpevole il cursore Minieri, improvvisato estremo difensore per le contemporanee assenze dei due portieri Milleri e Guarracino. Gol subito ed infortunio, costringono mister Imperato, dopo appena 4 minuti di gara, a cambiare modulo e ad inserire De Felice a centrocampo. L’Evergreen si riversa coraggiosamente in attacco e costruisce diverse occasioni interessanti, lasciando però ampi spazi per il contropiede avversario. Al 25′ il coraggio viene premiato: Scelzo recupera palla all’ultimo difensore, e si presenta a tu per tu con l’estremo difensore corallino, che trafigge in diagonale. La dedica è tutta per la mamma presente in tribuna. Qualche minuto altra tegola per i costieri, per un grave infortunio a Federico costretto ad abbandonare il campo per raggiungere il vicino ospedale di Torre Annunziata. Mentre si prestano a bordo campo le prime cure al calciatore, arriva il nuovo vantaggio per il Boys con un colpo di testa su calcio d’angolo. La sfortuna si accanisce contro i costiera: si infortuna anche De Felice ed arriva puntuale il 3-1 con una carambola da «Mai dire gol» che beffa Minieri. Finalmente si torna in parità numerica con l’ingresso di Pappalardo ed il recupero di De Felice, ma la partita è ormai compromessa. Negli ultimi minuti della prima frazione, complice uno scatenato Tommasino, i torresi vanno a segno ancora due volte in contropiede. Nella ripresa non cambia il registro del match, con gli ospiti generosi alla ricerca del gol ed i padroni di casa cinici e concreti: nei primi venti minuti trovano altri due gol in rapida ripartenza. L’ultimo a mollare è Scelzo che al 70′ si presenta nuovamente in area e conquista un netto calcio di rigore. Dal dischetto mister Imperato manda a sorpresa il giovanissimo Coppola, premiato per l’ottima prestazione sia in fase difensiva che in appoggio alla manovra d’attacco. Palla da una parte e portiere dall’altra, e primo gol in carriera del diciannovenne terzino santanellese. L’Evergreen si rende ancora pericolosissimo prima con Pappalardo e De Felice, poi con l’altro diciannovenne Di Leva che, dopo una bella giocata, si presenta a tu per tu con l’estremo difensore torrese (ex Turris) ma sciupa l’occasione per siglare un altro primo gol in carriera. Al 90′ il Boys non sembra essere ancora sazio ed approfitta di una corta respinta di Minieri per portare ad 8 le proprie segnature. L’Evergreen non vede l’ora di uscire dal campo ma nei minuti di recupero c’è ancora tempo per beccare due contropiedi che portano a dieci le marcature dei padroni di casa, nonostante il tentativo generoso di Coppola e Minieri che salvano due volte sulla linea prima di essere battuti.
A fine gara, complimenti da padroni di casa e direttore di gara per la formazione ospite che, nonostante la pesante goleada, ha sempre giocato in maniera pulita e sportiva tanto da non meritare neanche un cartellino giallo.

Campionato Seconda Categoria girone L
Boys Campania – Evergreen S.Agnello 10-2
Minieri, Coppola, Sparano (4′ DeFelice), Verdoliva, Cannavale, Celentano, Federico (30′ Pappalardo), Esposito R., Rosa, Falcone, Scelzo (80′ Di Leva).
Ammonizioni: Evergreen nessuna
Marcatori: 25′ Scelzo, 70′ Coppola (rig.)

Giuseppe Damiano
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!