Volley U16: La Msc al 5° memorial Foroni

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Sono partiti oggi alla volta di Treviso i ragazzi under 16 della Msc Crociere dove parteciperanno alla quinta edizione del Memorial Foroni riservato alle formazioni under 16. Per la concomitanza con l’importante manifestazione è stata rinviata la gara dei quarti di finale contro il San Gennaro Vesuviano.
 La società trevigiana del Piave Volley ha invitato la compagine Under 16 dell’MSC Crociere per partecipare all’importanate torneo giovanile che rappresenta una prestigiosa vetrina per il settore giovanile del volley nazionale.
Giunto alla quinta edizione, il torneo vedrà la partecipazione di ben diciotto squadre, tra le quali, oltre ai giovani di mister Luigi Russo, ci saranno l’Acqua Paradiso Monza, l’Anderlini Modena, la Bre Banca Cuneo, l’Itas Trentino, la Sisley Treviso e la Volley Game Falconara, ossia le realtà più all’avanguardia nel volley giovanile maschile a livello nazionale.
In panchina siederà Gabriele Gargiulo detto “il mago” a causa dell’indisponibilità di Luigi. Per gli “all blu” peninsulari, inseriti nel girone con Genova e Trentino, sarà un’esperienza finalizzata ad acquisire un bagaglio tecnico confrontandosi con avversari di elevata caratura che, seppur giovanissimi, hanno già raccolto parecchie soddisfazioni nella loro breve carriera pallavolistica.
Per la società, alla seconda partecipazione a questa manifestazione, ciò è un ulteriore riconoscimento per il lavoro certosino che ha sempre riservato alle sue giovani leve, come dimostrato anche dai numerosi titoli provinciali e regionali, oltre che da due finali Scudetto Under 16 disputate in tre anni, che il sodalizio ha conquistato.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!