De Simone:” Successo voluto”

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Santa Maria Capua Vetere – Al termine della gara che ha portato il primo trofeo della stagione tutti contenti in casa costiera, anche se il giallo espulsione potrebbe far calare sul match lo spettro della ripetizione.
«Già nel corso del match abbiamo ho dato la mia disponibilità nel caso in cui l’arbitro avesse voluto ritornare sui suoi passi – commenta Francesco De Simone -. E’ andata come è andata adesso ci godiamo il momento, ma da domani si pensa già a domenica».
Una partita accorta nella quale il Vico non ha voluto rischiare nulla e grazie alla rete in apertutra ha gestito al meglio il match.
«Siamo stati bravi a metterla subito sui binari a noi consoni giocando negli spazi – dice O’Black -. Prima di tutto è stato importante non commetere errori».
Il prossimo impegno incombe, domenica prossima arriva il Poggiomarino per il match che vale una stagione.

Il goleador Lucarelli

«La gara che vale un campionato – conclude De Simone -. Sarà importante gestire le forze nel corso della gara e recuperare le enrgie spese oggi».
Alle parole del tecnico si aggiungono quelle di Niki Lucarelli, autore del goal che ha messo la gara in discesa per i costieri. In dubbio sino a ieri grazie alle cure del massaggiatore è sceso in campo a tempo di record.
«Sono contento della rete e della Coppa che abbiamo vinto – commenta l’esterno costiero -. Però in fase realizzativa ho sbagliato un po’ troppo».
Per domenica Lucarelli ha le idee chiare.
«E’ una partita che vale la stagione – conclude Niki -. Sarà importante riuscire a ottenere il massimo dalla gara contro il Poggiomarino».

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!