Sciagurato Swimming con il Napoli

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
BARRA (NA) Tre punti preziosi per lo Sporting Napoli che diventa così unica capolista del girone campano di Promozione. Due quarti disputati malissimo, come confermerà anche il tecnico Veno a fine gara, permettono ai padroni di casa di intascare tre punti.
Il Sorrento gioca male concedendo troppo agli uomini di Formisano, che al termine della prima frazione di gioco sono sul 2-0. Gli ospiti non riescono a essere pericolosi sotto porta e solo quando sono sotto per 6-2 riescono a rialzare la testa e provare a dimezzare lo svantaggio. Le conclusioni di Gargiulo, classe ’95, oggi migliore in campo, e di Castellano vanno a buon fine e il vantaggio si riduce sino a una marcatura quando il cronometro segna un minuto alla fine. All’ultimo respiro, però, ancora due errori difensivi consentono ai napoletani di portarsi avanti e vincere per 11-9
L’allenatore dello Swimming Sorrento Marco Veno commenta così la sconfitta: “E’ stata una brutta gara per noi; abbiamo fatto errori madornali che sono sicuro, e spero, non commetteremo mai più. E’ un peccato perchè abbiamo iniziato a giocare troppo tardi e nonostante tutto al termine dell’ultimo tempo avevamo recuperato le reti di differenza portandoci a -1. Dobbiamo far meglio già dalla prossima partita, perchè tutte le squadre che andremo ad affrontare sono alla nostra portata”.

Campionato di Promozione

Sporting Napoli: Bernaudo, Boccarusso 1, Sangermano, Cozzutto 3, Grimaldi 3, Di Bernardo, Magliulo I. 2, Formisano, Russo, Magliulo F. 1, Grimaldi 1, Fiengo, Di Matteo. All. Formisano
Swimming Sorrento: Nappi, Giordano, Belnome, Cascone G., Maffucci, Sessa I., Tommasino 1, Gargiulo 5, Florio, Ceccaroni, Leo F., Castellano 3. All. Veno
Arbitro: Falcone
Note: Uscito per limite di falli Giordano (SO)
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!