Quattro giovanissimi di Nardo (SGB) nella rappresentativa regionale.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Francesco Nardo

Il San Giovanni Battista, con una squadra composta anche da valenti giovanissimi, sta disputando un ottimo campionato in seconda Categoria. Diciottenni  come Checco Apuzzo, Gianmario Del Gaudio, Di Paola Cosimo, Cristiano Gargiulo (tutti ragazzi di Vico Equense), sono stati convocati per le selezioni della Rappresentativa Campana di I, II e III categoria. Lo scopritore di queste autentiche promesse, fin dalle categorie giovanili è un valente  tecnico di Massaquano, e cioè lo stesso allenatore del San Giovanni Battista: Francesco Nardo al quale abbiamo chiesto un commento sul match contro lo Sportig Grifo,  ma soprattutto notizie per conoscere meglio questi giovani talenti:
Per quanto riguarda la partita contro lo Sporting Grifo, sono moderatamente soddisfatto. Abbiamo fatto un buon inizio di gara, intenso sul piano del gioco; sul 2-0 però abbiamo perso la necessaria lucidità e concentrazione, subendo la rete dei pur bravi ragazzi di mister De Vita. La seconda frazione, con l’innesto soprattutto di Di Paola, abbiamo ritrovato le geometrie di gioco, e ripreso le redini della partita, concedendo praticamente nulla allo Sporting.
Riguardo ai giovanissimi convocati per la rappresentativa regionale il tecnico vicano ha dichiarato: Per me personalmente, ma anche per la società, è motivo di orgoglio avere quattro ragazzi selezionati per la rappresentativa regionale. Devo dire che  seguo questi ragazzi fin dalle categorie giovanili e mi sono reso conto ben presto delle loro potenzialità. Proprio per questo, nonostante l’età (Checco Apuzzo è ancora diciasettenne) li ho inseriti subito in squadra, facendoli debuttare in un campionato particolarmente ostico (a volte persino brutale) come quello di seconda categoria, nel quale si sono dimostrati all’altezza anche caratterialmente, dimostrando la loro maturità anche psicologica.

Francesco (Checco) Apuzzo

Cristiano Gargiulo

Gianmario Del Gaudio

Cosimo Di Paola

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!