U18, la Folgore ha vita facile con il Vesuvio Oplonti

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Dopo la sorprendente vittoria in quel di Cicciano, la Folgore Massa under 18 si ripete anche sul parquet amico della ‘Pulcarelli’, rifilando un secco 3-0 ai pari età del Vesuvio Oplonti Volley. Partita mai in discussione quella che va in scena nella palestra della scuola media di Sant’Agata: i padroni di casa tengono in mano il pallino del match dall’inizio alla fine, rispondendo con attenzione ai timidi tentativi oplontini di scardinare la difesa biancoverde.
Mister Paolo Gargiulo si affida al sestetto composto da Coppola, Miccio, Iaccarino, Terminiello, Scarpato e Ruocco, attingendo dalla panchina con cognizione di causa nel corso dell’incontro.
Il primo set ha una partenza equilibrata, poi la Folgore ingrana la marcia e si porta avanti sul 16-9, chiudendo il primo break sul 25-17. Al cambio campo Miccio e compagni partono subito forte, ed infatti dopo i primi scambi sono avanti 15-8. Un ritorno di fiamma degli ospiti mette in bilico il risultato fino al 21-19, poi la Folgore ristabilisce i valori in campo e chiude anche il secondo set sul 24-23. Forti del doppio vantaggio i biancoverdi massesi giocano sul velluto, l’Oplonti ne approfitta marginalmente ed infatti il terzo set vede le due compagini ribattere punto su punto fino al 15 pari, fino all’allungo decisivo della Folgore che grazie alla concretezza dei suoi schiacciatori va avanti di quattro sul 21-17 e chiude la partita sul 25-22 con Iaccarino.
Nel prossimo incontro, in programma mercoledì 2 novembre alle 18.00 e valido per la quindicesima giornata, i ragazzi di Paolo Gargiulo saranno impegnati a Portici contro la Tirrenia Plast, settima in classifica con sette punti, sei in meno della Folgore.
ASD FOLGORE MASSA – VESUVIO OPLONTI VOLLEY 3-0 (25-17, 25-23, 25-22)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!