Sorrento, gli Allievi Nazionali fanno 2-2 a Lanciano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Continua il momento sfortunato della formazione rossonera guidata da mister Antonio Raiola. All’Enrico Esposito’ di Lanciano i rossoneri si fanno rimontare nel finale da un gol in mischia di Musto, che fissa il risultato sul 2-2. E’ il secondo pareggio consecutivo per il Sorrento dopo quello casalingo con la Paganese.
In svantaggio poco prima del quarto d’ora iniziale a causa di una punizione di Piccioni sulla quale la barriera si apre ingannando Lombardo, i costieri trovano il pareggio al 32’ del primo tempo con Gargiulo che di testa spedisce in rete un pallone vagante dopo la traversa colpita da Raffone con un gran tiro da fuori. Il Sorrento ci crede e nei minuti finali della seconda frazione di gioco (33’) passa in vantaggio grazie al colpo di testa di capitan Gargiulo che firma la doppietta personale.  A pochi minuti dal fischio finale dell’arbitro il Lanciano ha però uno scatto d’orgoglio e trova il pareggio al 37’ sugli sviluppi di una mischia nata su calcio piazzato, che Musto risolve a suo favore battendo l’incolpevole portiere rossonero. Il Sorrento non ci sta e in pieno recupero recrimina per un netto rigore ai danni dello scatenato Gargiulo che però il direttore di gara non vede, privando i rossoneri di una ghiotta occasione per dare la svolta definitiva al match.

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI – GIRONE G
DICIANNOVESIMA GIORNATA
VIRTUS LANCIANO – SORRENTO 2-2
Marcatori: 14’ p.t. Piccioni (L), 32’ p.t. e 33’ s.t. Gargiulo (S), 37’ s.t. Musto (L)
VIRTUS LANCIANO: Cattofesto, Di Florio (dal 17’ s.t. Musto), Piccioni, Di Santo M. Di Santo A (dall’ 8’ s.t. Ruffa). Canale, Cancellieri, Costantini, Diodoardo (dal 22’ s.t. Ferrante), Travaglini, Minutolo (dal 29’ s.t. Di Primio). A disposizione: Targione, Di Giacomo, Merchionna. Allenatore: Giuseppe Giovannelli.
SORRENTO: Lombardo, Romano, Terminiello, Costabile (dal 31’ s.t. Cretella), Raiola (dal 22’ p.t. Cuomo), Siniscalchi, Somma (dal 35’ s.t. Federico), Siano, Gargiulo, Raffone (dal 35’ s.t. Iovino), Di Franco (dal 34’ p.t. D’Auria). A disposizione: Balestrieri, Grimaldi. Allenatore: Antonio Raiola.
Ammoniti: Siniscalchi (S), Romano (S), Federico (S), Di Florio (L), Costantini (L), Cattofesto (L), Ferrante (L)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!