Sorrento, continua la rincorsa alla vetta degli Allievi regionali

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
Gli Allievi regionali di mister Nicola Celotto si sbarazzano, a domicilio, dell’Alba Cavese senza colpo ferire. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, nella ripresa i classe 1995 rossoneri impongono il proprio maggiore tasso tecnico e regolano gli avversari con il risultato di 2-0.
Il primo gol rossonero porta la firma di Trigliozzi che al 10’ corregge in rete di testa una deviazione volante di Borrelli che aveva messo fuori casa Milite. Il gol del definitivo raddoppio arriva solamente nel finale, senza che però capitan Alison e compagni nel lasso di tempo intercorso corrano alcun tipo di pericolo. A mettere il proprio nome sul tabellino è Palumbo che al termine di un’azione persona si accentra dalla sinistra e di destro buca l’estremo difensore cavese per il 2-0 finale.

CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI – GIRONE D
DICIOTTESIMA GIORNATA
ALBA CAVESE – SORRENTO 0-2
Marcatori: 10’ s.t. Trigliozzi, 41’ s.t. Palumbo
ALBA CAVESE: Milite, Della Corte, Lambiase, Senatore, Lodamo, Rispoli, Lamberti A. Palladino, D’Amato, Sorrentino, Avagliano. A disposizione: Pastore, Apicella, Santoriello, Senatore, Lamberti S. Avagliano. Allenatore: Giuseppe Fossari.
SORRENTO: Moreno, Manna (Spagnuolo), Colasante, Amoresano, Procentese, Tartaglione (Di Muccio), Alison, Izzo, Aristarco (De Simone), Trigliozzi (Palumbo), Bove (Borrelli). A disposizione: Ginolfi, Bevilacqua. Allenatore: Nicola Celotto.
Arbitro: Vito Marrazzo di Nocera Inferiore.
Ammonito: Alison (S)

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!