Fortitudo impresa sfiorata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Torre del Greco – Con un grande quarto tempo la Fortitudo Sorrento U17 sfiora l’impresa di uscire con i due punti dalla Tendostruttura La Salle. Gara assolutamente dai due volti per la compagine bianco verde che soffrono i corallini sin dall’inizio e che alla fine cede di uno. Al termine del primo quarto, molto difficile, i costieri chiudono già staccati di tre possessi grazie a una buona difesa e scelte pulite in attacco dei padroni di casa. I peninsulari, in affanno, provano a rientrare prima dell’intervallo lungo, ma la difesa dei padroni di casa è ben registrata e alla fine del secondo quarto il vantaggio resta inalterato sul +9(30-21).
Invece che rientrare in partita al rientro dagli spogliatoi, i biancoverdi non si sbloccano e subiscono la difesa sempre attenta dei padroni di casa che giocano al risparmio amministrano la palla al limite dei 24 e riescono a chiudere con il vantaggio che lievita a 13 punti.
Quello che i biancoverdi non erano riusciti a fare nei precedenti tempi, accade e si materializza nel quarto finale. Clamoroso calo dei padroni di casa che vedono assottigliarsi il vantaggio in modo notevole e alla fine per i costieri c’è tanta amarezza per aver sfiorato l’impresa.

CAMPIONATO  U17M OPEN

SPORTING TORRE DEL GRECO –  FORTITUDO SORRENTO   52 – 51   
(18 – 9; 30 – 21; 44 – 31) 
Fortitudo Sorrento: DI MARTINO 2 , FEDERICO 14 , SCHETTINO 10 , DI MAIO 2 , ATTANASIO 7 , ESPOSITO 16, MASTELLONE , MILITO Ro , MILITO Ri , PANE , MAURO.
Allenatore: sig. MARINO

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!