U18: Folgore vincente a Cicciano

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Foto tratta da www.folgoremassa.it

Cicciano – Riesce l’impresa ai ragazzi di Gargiulo in quel di Cicciano contro una formazione che naviga a ridosso delle migliori, quarto posto per i padroni di casa, ma che deve arrendersi alla maggiore determinazione della compagine massese. I bianco verdi si impongono nel primo e terzo set, ma la più bella soddisfazione è il recupero nel quarto set che porta alla vittoria.
Di certo dopo la sconfitta della settimana prima la Folgore non voleva sfigurare al cospetto dei più forti avversari per cui in campo la difesa è attenta e in attacco c’è l’opposto Iaccarino in giornata di grazia che conduce ai suoi al successo.
Primo set che vede la squadra del dirigente Maresca che parte forte tiene botta al ritorno dei padroni di casa e riesce a chiudere con
freddezza sul 17-25 grazie al break piazzato nel corso del parziale.
Il ritorno dei napoletani è veemente e i bianco verdi, per quanto vogliosi di non essere battuti, devono purtroppo cedere il set con qualche errore di troppo.
Ancora una volta calano i napoletani e vengono fuori i massesi che piazzano un break, giocano con sicurezza e vincono facile per 19-25.
Quarto set dai due volti, la Folgore appagata dal vittoria del terzo parziale,  parte con il piede sbagliato, i troppi errori, sopratutto in battuta, permettono al Cicciano di andare avanti 12-5. Dopo il time-out, chiamato dal mister massese Gargiulo, iniza la rimonta, 9-13, 14-16, 16-16 grazie ad una migliore ricezione e a un attacco infallibile del solito Iaccarino. Sul 17-17 va in battuta il baby Coppola che inanella una serie impressionante di battute portando la Folgore sul 24-17, poi dopo aver sprecato due match-point, Miccio chiude il match sul 25-19, esplodendo la gioia dei ragazzi per questo risultato importante.
Molto soddisfatto il mister Gargiulo a fine partita che commenta così la vittoria dei suoi ragazzi.
« Una vittoria cercata e voluta dopo la brutta prestazione di otto giorni fà – dice -. La squadra ha applicato con dedizione i miei suggerimenti tattici, speriamo che questa vittoria porti una ventata di ottimismo in vista delle prossime partite che sono alla nostra portata».
Prossimo impegno martedi 22/02/11 la Folgore riceverà l’Oplonti ultimo della classe.

V. ALFIERI CICCIANO  – ASD FOLGORE MASSA  1-3
(17-25, 25-20, 19-25, 19-25)

ASD FOLGORE MASSA: Iaccarino, Terminiello, Miccio, Scarpato, Ruocco, Guarracino, Coppola, Savino, Maresca, Mastellone, Di Leva. 
Allenatore: sig. Paolo Gargiulo 

Riproduzione riservata

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!