La Carotenuto ci prende gusto

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Vairano Scalo – Non si fa mancare nulla la Apd in quel di Vairano in una gara che nessuna delle due compagini vorrebbe perdere per migliorare la propria classifica. Partenza lanciata delle santanellesi che riescono a portarsi sul 1-0. Marra fa la differenza a muro e in attacco, mentre Savarese è perfetta in ricezione permettendo alle coastiere di portarsi avanti con un break di cinque punti. Le avversarie provano a rientrare in gara, ma il set va alle costiere per 18-25.
Ritorno prepotente delle casertane, nel secondo parziale, che mettono in difficoltà le peninsulari. La squadra di Cafiero e Pontecorvo gioca come le avversarie nel primo tempo e rimette tutto in discussione sino al 25-21 finale.
Le squadre vanno a fasi alterne. Dopo essersi divise un set per uno le bianco blu decidono che è giunto il momento di vincere il terzo set. Infatti partite sotto con un parziale di 5-0 capitan Di Leva e compagne aumentano il livello del loro volley, rimontano e vincono il parziale per 21-25.
Black-out della squadra costiera nel quarto ed eventualmente decisivo set. Pina Iaccarno non gira e il cambio non porta gli effetti sperati. Dopo aver accorciato le distanze le Cafiero’s girls cedono per 25-19.
Sorride ancora alle bianco blu il quinto set. Partenza lanciata per le costiere che schierano lo starting six del primo parziale e si portano avanti per 10-0. Dopo un ritorno delle casertane le ragazze santanellesi schiantano le velleità delle avversarie con un perentorio 9-15.

Folgore Vairano – APD Carotenuto Sant’Agnello 2-3
(18-25; 25-21; 21-25; 25-19; 9-15)

APD Sant’Agnello: Cuomo, D’esposito, Di Leva (k), Espinosa, Iaccarino Pina, Iaccarino Paola, Marra, Savarese, Tondo.
Allenatore: sig.ri Cafiero – Pontecorvo

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!