Sorrento-Monza ore 14.30 stadio Italia

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Confermato il modulo della vigilia per i rossoneri di Simonelli che si schierano con il 3-5-2. De Giosa va in difesa, Sabato sull’out sinistro. Dopo cinque minuti il Sorrento perde il portiere Rossi. Ai dolori articolari alla caviglia si aggiunge un problema all’inguine, dentro Mancinelli.
Palla goal per i padroni di casa al minuto 13. Punizione dalla destra, batte Togni, De Giosa è in ritardo e devia fuori.
Il Sorrento preme e in due minuti prova ad aprire il match al minuto 18. Esposito si accentra, entra in area e calcia, ma il tiro è debole e westerveld para a terra sul primo palo.
Il più intraprendente è Esposito. Ci prova con il destro, ma il tiro si spegne sul fondo.
Si fa vivo il Monza. Azione in velocità dei brianzoli Masini si presenta tutto solo davanti a Mancinelli che gli sposta la palla e consente il recupero del difensore. La palla giunge a Iacopino che calcia fuori.
La gara si fa bella è vibrante. Reclama il sorrento un penalty per contatto tra Bonvissuto e Cudini, ma Saia lascia proseguire. 
Minuto 27 Bonvissuto va via sul filo del fuorigioco, ma calcia su Westerveld in uscita.  
Clamorosa palla goal sprecata dal Sorrento. Erpen centra, Pignalosa fa la torre, Togni arresta, ma perde l’attimo. Il centrocampista serve Bonvissuto che da posizione centrale tira debolmente e consente a Fiuzzi di salvare sulla linea.
Minuto 44. Angolo di Togni, De Giosa anticipa Westerveld e di testa realizza l’1-0.
All’ultimo respiro il Monza sbaglia con Masini la palla del pareggio. Azione che nasce da palla inattiva, Mancinelli non esce, si incunea nelle maglie difensive  di casa Masini che in rovesciata manda di un soffio al lato.

Secondo Tempo
Squadre molto corte che si danno battaglia a metà campo.
Si sveglia dal torpore il Sorrento. Togni apre per Sabato, l’esterno centra, ma Fiuzzi di testa anticipa Bonvissuto.
Minuto 17. Mancinelli miracoloso. Assist di Vignaroli per Iacopino, il centrocampista ex Samp aspetta l’uscita del portiere, ma calcia su Mancinelli.
Il Sorrento soffre e al minuto 30 De Giosa salva in mischia.
Chemali in area clacia fuori al minuto 35.
Pericolo in area del Sorrento spazza Terra.
Doppia occasione per il Monza al minuto 41. Gambadori lancia Chemali che calcia addosso a Mancinelli, poi su Ferrario salva De Giosa.
Nell’azione successiva ancora Ferrario da pochi metri calcia alto sulla traversa un cross di Chemali.
5′ di recupero.
Minuto 47. Campinoti dai venti metri para a terra Mancinelli. 

Campionato Nazionale Lega Pro Prima Divisione – 23a giornata

Sorrento (3-5-2): Rossi sv (6’pt Mancinelli 7),  Terra 6, Lo Monaco 6, De Giosa 7, Esposito 7 (42’st Di Nunzio sv) Nicodemo 7, Togni 6.5, Erpen 6, Sabato 6, Pignalosa 6, Bonvissuto  6 (26’st Armellino 6) . A disposizone:  Niang, Camorani, Ferrara, Corsetti.
Allenatore: sig. Simonelli 6
Monza (4-3-3): Westerveld 6, Uggè 6, Cudini 6, Fiuzzi 6, Campinoti 6, Gambadori 6, Vignaroli 6 (26’st Campisi 5.5), Iacopino 5, Seedorf  5 (12’st Ferrario 5), Masini 5, Ricci 5.5 (21’st Chemali 5.5). A disposizione: Marcandalli, Tuia, Brajie, Prato.
Allenatore: Verdelli 6
Arbitro: Saia di Palermo
Note: Spettatori 1200 circa. Ammoniti: Togni, De Giosa, Pignalosa, Campisi. Angoli 2-0 per il Sorrento. Recupero: 3’pt

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!