Allievi Nazionali: Scialbo pari del Sorrento

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – La tanto attesa scossa dopo la disfatta di Castellammare non arriva. Gli Allievi nazionali del Sorrento vengono ancora una volta traditi dalla scarsa precisione sotto porta e concedono  scialbo 0-0 ai pari età paganesi.
La prima frazione di gioco è avara di emozioni, tant’è che l’unica occasione degna di nota è una conclusione al 13’ di Terminiello che dai trenta metri non fa altro che scaldare i guantoni di Di Costanzo. La partita è bloccata, complice anche il timido approccio dei paganesi, che si tramuta in grossolani errori difensivi, non sfruttati al meglio dagli avanti rossoneri. Con il passare dei minuti le strigliate di mister Raiola producono gli effetti sperati: il Sorrento comincia a macinare gioco e mette alle corde gli avversari, ma si perde sempre negli ultimi sedici metri.
La ripresa, invece, è più spumeggiante: all’8’, infatti, Somma approfitta di un grossolano errore della difesa azzurro-stellata ma da ottima posizione calcia a lato. Dieci minuti dopo è la Paganese a rendersi pericolosa con un pallonetto velenoso di Quattroventi, Lombardo però è super e sventa la minaccia. Sul capovolgimento di fronte Somme vince un contrasto aereo, si presenta a tu per tu con Di Costanzo ma calcia proprio tra le braccia del portiere, sulla ribattuta ci prova ancora l’attaccante rossonero ma la sua conclusione e scialba e permette il salvataggio sulla linea di De Angelis. Nel finale, esclusa una conclusione al 27’ di Raffone che termina sul fondo, l’arrembaggio rossonero non porta frutti, così la Paganese dell’ex Chiaiese, al fischio finale, può esultare, per un punto in terra costiera che dà morale in vista dei prossimi impegni. 

Campionato Nazionale Allievi Girone
SORRENTO – PAGANESE 0-0

SORRENTO (4-4-2): Lombardo 6,5; Nicolai 6, Raiola 6 (dal 30’ s.t. Cuomo), Siniscalchi 6, Terminiello 6; Iovino 5 (dal 9’ s.t. D’Auria 6), Costabile 6, Raffone 5,5, Siano 6; Gargiulo 5,5, Somma 5,5. A disp: Balestrieri, Cretella, Cuomo, Federico, Rubicondo, Suriel. All: Antonio Raiola 5,5.

PAGANESE (4-5-1): Di Costanzo 6,5; Terracciano 5,5 Vitale 6 (dal 34’ s.t. Vitolo s.v.), De Angelis 6, Montuori 6; Valisena 5,5, Del Sorbo 6, Pucci 6, D’Attilo 5,5 (dal 36’ s.t. Maiorano s.v., dal 41’ s.t. Martusciello d.v.), Dede 6; Quattroventi 6 (dal 35’ s.t. Bochicchio s.v.). A disp: Ruocco, Giordano, Galiero. All: Rosario Chiaiese 6.

Arbitro: Andrea Nasti di Napoli 6 (Medaglia/Viglione)

Note: ammoniti Terracciano (P), Raffone (S), Di Costanzo (P),D’Auria (S)Calci d’angolo: 3-2 Recuperi: 0’ primo tempo, 5’ secondo tempo.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!