Grifo-Portici al Comunale

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sorrento – Si prospetta molto difficile la 14a giornata in Seconda Categoria per le formazioni costiere impegnate in questo week-end. Le gare si disputeranno tutte di sabato e gli impegni sembrano improbi per almeno tre delle quattro compagini della Penisola Sorrentina.
Lo Sporting Grifo, dopo le cocenti delusioni contro Leopardi e Piano nel derby, tenterà l’impresa contro la Virtus Portici capolista. La squadra napoletana, campione d’inverno, ha un ruolino di marcia con una sola sconfitta e un solo pari, ma gli uomini di Luigi De Vita se riusciranno a essere compatti renderanno di certo dura la vita alla prima della classe.
Il Piano Pizzeria Lucia sarà ospite dell’Ercolanese. I granata napoletani saranno privi di molti elementi appiedati dal giudice sportivo, quindi per Iannone e compagni potrebbe scapparci un inatteso blitz contro una compagine che fra le mura amiche è difficile da battere.
Viaggio in aliscafo verso Capri per l’Evergreen Sant’Agnello che sull’Isola Azzurra se la vedra contro la squadra della Caprese. Dopo la sfavillante annata scorsa gli isolani navigano a metà classifica, mentre i rossoblu della Penisola sono in ultima piazza con soli due punti all’attivo. Difficile per Sparano e compagni raccogliere punti al San Costanzo.
La quarta forza del campionato il San Giovanni Battista attende in casa i Vecchi Skunk formazione che non dovrebbe far paura, ma che ha nelle ripartenze la sua arma in più. Dopo la delusione in Coppa e la vittoria nell’ultimo turno di campionato i ragazzi del presidente Guida dovranno dare continuità alla loro marcia.
Gara equilibrata a Barra dove la Rinascita ospita il Leopardi, i Boys Campania devono vincere contro il Rovigliano e confidare nello Sporting Grifo per accorciare le distanze dalla vetta, chiude la giornata l’Atletico Stabia che per puntare alla vetta dovrà avere la meglio contro il Bellavista.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!