Porrazzo decide il derby

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Sant’Agnello – In una gara strana lo Sporting Grifo cede l’intera posta in palio contro i cugini del Piano. I santanellesi conducono il gioco per tutto l’arco della gara, ma come nello scorso turno di campionato vengono sopraffatti a causa di un errore difensivo e della scarsa precisione in zona goal. I padroni di casa pressano i centrocampisti “all yellow” del Piano e spesso li inducono all’errore, ma nel momento in cui tutti pensavano che la gara si sarebbe decisa nella seconda frazione il break degli ospiti. Porrazzo, l’attaccante che non tradisce mai mette dentro la rete che vale tre punti e sorpasso in classifica. Nella ripresa si ci attende il ritorno dei padroni di casa, ma la squadra di Iannone non si scompone e ribatte colpo su colpo. Gara equilibrata in mediana, nessuna delle due compagini riesce a prendere il sopravvento e per Ricciardi e compagni al termine dei novanta regolamentari resta solo il rammarico dell’ennesima sconfitta.

Campionato Seconda Categoria girone L
Sporting Grifo – Piano Pizzeria Lucia 0-1 (0-1)
Sporting Grifo:1 Rossi Gaetano, 2 Fatigati Vincenzo, 3 Miccio Gaetano, 4 Ricciardi Luciano (‘st 13De Maio, 14 Gargiulo Luigi), 5 Cafiero Antonio ,6 Scapini Gianmarco, 7 Pastore Raffaele, 8 De Vita Luigi (‘st 17De Maio N), 9 Liguori Andrea , 10 De Vita Paolo, 11  James. A disposizone: 15) Savino Carlo, 16) Aurino Mario, 18) Gargiulo Piermario.
Allenatore: sig. De Vita L.
Piano Pizzeria Lucia:1 Milo Fabio, 2 Di Gennaro Diego, 3 Gargiulo Giovanni, 4 Coppola Claudio, 5 Gargiulo Nicola, 6 Pane Giuseppe, 7 Russo Franco, 8 Miccio Marco, 9 Iannone Pierluigi (‘st 15 Esposito Pasquale), 10 Porrazzo Salvatore, 11 Fausto Giuseppe (‘st 16 De Angelis Mariano). A disposizione: 13 Maresca Mariano, 14 De Gregorio Marcello.
Allentore: sig Iannone
Marcatori: 40’pt Porrazzo (P)
Ammoniti: De Vita P e De Maio N per lo Sporting Grifo, Di Gennaro, Fausto, Russo, Esposito per il Piano.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



One thought on “Porrazzo decide il derby

  1. claudio

    ha segnato coppola claudio su un cross di iannone che sembrava lungo per tutti ma coppola è riuscito ad arrivarci e con la coscia destra ha insaccato, decidendo così la partita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!