Corsa a tre

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

E’ tornata l’Inter del “triplete” e dei cinque “tituli” conquistati nel 2010? I segnali e i numeri direbbero di si. Cinque gol alla Roma ieri sera, cinque punti in meno del Milan, che potrebbero ridursi a due in caso di vittoria nel recupero con la Fiorentina. Quattro i punti recuperati ai cugini rossoneri in sole due partite. Sette, ancora, le vittorie sulle otto gare disputate con Leonardo in panchina. Numeri da scudetto, insomma e che hanno permesso la “remuntada”. Una rimonta agevolata anche dal secondo pareggio consecutivo del Milan, 1-1 a Genova, dopo lo 0-0 di domenica scorsa con la Lazio. Segna Pato, ma allo scadere del primo tempo Floro Flores punisce i troppi errori sotto porta dei rossoneri.

Ma non è una corsa a due. Lì in vetta, a soli tre punti dal Milan, c’è anche il Napoli, che batte 2-0 al San Paolo il Cesena e si lascia subito alle spalle la deludente prestazione di domenica scorsa contro il Chievo. La conferma si chiama Cavani (18° gol in campionato), la novità risponde invece al nome di Sosa, suo il gol che ha chiuso la partita, ben imbeccato dal neo acquisto Mascara.

Il Chievo si conferma bestia nera della Lazio all’Olimpico (non perde a Roma dalla stagione 2003/2004) e ferma i biancocelesti sull’1-1.

Fin qui la zona Champions. Alle spalle ti aspetti Roma e Juventus, spuntano invece Palermo e Udinese. I siciliani soffrono nel primo tempo a Lecce per poi scatenarsi nella ripresa e passano 4-2 al Via del mare. I friulani, in grande spolvero, se la prendono con una Sampdoria ridimensionata e sempre più in crisi. Segnali di ripresa della Juventus, con Matri che ha aspettato di tornare nella “sua” Cagliari per firmare i primi gol in maglia bianconera. E domenica all’Olimpico di Torino arriva l’Inter per la prova del nove. In coda, dopo la sconfitta nello scontro diretto contro il Brescia, solo un miracolo potrebbe evitare al Bari la retrocessione.

Gianni Iannaccone

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!