Pronta la tessera per Sampei

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Nascerà anche la “Tessera del Pescatore”. Sembra questo il nuovo orizzonte per chi è appassionato di una delle attività più antiche del mondo, la pesca,  con la quale i nostri antenati impararono a catturare le prede marine per farne dell’ottimo cibo quotidiano.
Infatti, lunedì 31 gennaio 2011 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto con cui il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha istituito l’obbligo di censimento per la pesca sportiva e ricreativa in mare.
Tra 90 giorni nessuno sarà più libero di accomodarsi sugli scogli o sui moli dei nostri porti, nonché di andare con la propria barchetta al centro dello splendido Golfo di Napoli per passare una salutare giornata immerso solo nella calma che il regno di Poseidone sa regalare.
Tutto pronto dal 1 maggio. I cittadini dovranno munirsi di calma e dei moduli necessari per essere schedati. Per fortuna che siamo in democrazia, ma ultimamente, fra un taglio e un altro c’è bisogno che il popolo ancora contribuisca alle casse dello stato.
La comunicazione dovrà essere inoltrata alla Capitaneria che vigila sullo specchio di mare della Città di residenza. Sarà da decifrare se sul modulo di schedatura dovrà essere apposta la famosissima marca da bollo di 14,66€ o meno. La validità, una volta approvata la richiesta, sarà di tre anni a partire dalla data di rilascio.
Per chi sarà trovato sprovvisto una prima volta della “Tessera del Pescatore”, il decreto prevede un tempo in cui il reo potrà venire schedato dall’autorità ed evitare le sanzioni. Infatti, entro 10 giorni dal giorno in cui si è beccati in flagranza di reato si potrà sanare la propria situazione. Chi si ostinerà a non volersi far schedare subirà contravvenzioni salate.
Per chi soffre di ansia e non vuole incorrere in problemi con la giustizia ci si potrà registrare anche via internet al seguente indirizzo: http://pescasportiva.politicheagricole.gov.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1119

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!