Meta – Scafati, che match

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Giunti all’ 8° giornata, comincia a delinearsi il profilo del Girone F, quello salernitano. Leadership, dalla 1° giornata, resta l’ Atletico Pagani C5. Sorprendente il cammino dei paganesi che nel Palazzurro, hanno il punto di forza. Imbattuta in casa, sono da sottolineare i successi contro la Virtus Stabia e lo Scafati. Il big match di sabato prossimo a S. Marzano è un vero e proprio test da capolista! Appaiate in seconda posizione, ad appena un punto di distacco, sono l’ accoppiata Stabia e Sarno. I primi hanno collezionato un bella serie positiva, iniziata con il colpaccio a Scafati. Poi è arrivato l’ addio di alcuni atleti importanti, che non hanno cambiato le ambizioni del Virtus Stabia C5, che Sabato prossimo già pregusta i 3 punti, di “diritto” vista la rinuncia al Campionato della New Team. L’ AP Sarno del tecnico Robustelli ha cominciato il torneo in sordina. Alla prima giornata il tonfo in casa dello Scafati, da li una serie positiva che culmina con il trionfo nel big match contro il Rota. In 4° posizione c’è lo Sporting Scafati che viaggia a suon di record. In settimana, sono passati agli onori della cronaca locale, grazie alle 24 reti rifilate all’ Oratorio S. Domenico. Sabato promette scintille l’ incontro con il Meta ASD, squadra esordiente nella disciplina ma non per questo sprovveduta. Il Futsal Rota è una delle squadre costruite per conquistare la promozione, ma in due scontri diretti (Pagani-S. Marzano) si è giocata il primato. Sabato una vittoria con il Casatori sarebbe salutare. Anche il S. Marzano fa parte delle 6 sorelle, per ora resta fuori dai play off ma la sfida con il Pagani decide il “dentro o fuori”. Casatori, Meta e Pugliano a 10 punti, distaccate dal primo blocco, saranno loro a determinare le dinamiche del Girone, specie in quello di ritorno! Può migliorare il S. Matteo, anche sfortunato fin ora, ma Sabato al cospetto del Pratole, squadra dal campo difficile, serve una grande prova. Chiudono la classifica l’ Oratorio S. Domenico, Nocera ed il New Team. Troppo grosso il divario tecnico-motivazionale rispetto alle altre. Per loro il destino sembra segnato! Il New Team, addirittura ci rinuncia e si ritira!

Vincenzo Cavallaro

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!