S.Agnello: Mini Giovanissimi da favola

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  

Napoli – Volano i mini giovanissimi guidati da Antonio Guarracino che sull’ostico ‘Comunale’ di Casola riescono a portare a casa tre punti d’oro contro la Virtus Junior Napoli, una delle società giovanili di caratura maggiore di tutto il panorama napoletano. Per i classe 1997 santanellesi la vittoria contro la squadra fondata dal portiere del Napoli Gennaro Iezzo va ad aggiungersi alle altre due di inizio 2011, che portano quindi Arma e compagni all’invidiabile striscia di tre successi consecutivi, un filotto che dà morale ma soprattutto testimonia i progressi di un gruppo il quale parola di mister Guarracino: ‘Cresce giorno dopo giorno sempre più’.
Tutte le realizzazioni dei giovani rampolli santanellesi nascono da incursioni sulle corsie laterali: al 5’Nastro dalla destra mette al centro un pallone d’oro per Castellano che di piatto firma l’1-0. Un quarto d’ora dopo il copione si ripete quasi alla medesima maniera: stavolta però dalla sinistra è Russo a crossare per Arma che dopo aver saltato il portiere deposita in rete a porta sguarnita. L’1-2 della Virtus Junior Napoli non scompone il Sant’Agnello che nel finire della seconda frazione di gioco ristabilisce il doppio vantaggio grazie a Nastro che su assist di Russo mette in rete di prima intenzione. Nei minuti finali arriva anche il 2-3 del team napoletano che però deve comunque fare strada ad un Sant’Agnello in stato di grazia.

Campionato Giovanissimi Regionali Fascia B – Girone G
10a GIORNATA
VIRTUS JUNIOR NAPOLI – F.C. SANT’AGNELLO 2-3

Marcatori Sant’Agnello: 5′ p.t. Castellano, 20′ p.t. Arma, 30′ s.t. Nastro.
F.C. SANT’AGNELLO: Cafiero, Faccinella, Gargiulo, Sessa, Giamundo, Coppola, Nastro, Fiorentino, Arma, Russo. Castellano. A disposizione: Russo, Dunez, Pinsonne, Galano, De Stefano, D’Esposito. Allenatore: Antonio Guarracino.

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  
I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione e la fornitura di annunci pubblicitari. Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per più approfondite informazioni ti invitiamo a leggere l'informativa estesa  



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

error: Stai cercando di copiare il testo di questo articolo? Ovviamente non hai il permesso per farlo, ma ti ritieni un grande giornalista... in fondo pensi di cambiare qualche parola, di toglierne qualche altra ed hai risolto. Appartieni anche tu a qualche importantissima testata locale che fa centinaia di visite sulla pelle di chi lavora? Magari vieni anche pagato, complimenti!!! Sei proprio un furbacchione tu ed il tuo direttore che te lo permette, abbiamo fatto in modo di renderti il lavoro un po\\\' arduo, abbiamo deciso di farti applicare 1 minuto in più per copiare!!!